Servi della Carità Opera Don Guanella in omnibus charitas

Lingue

itenfrptroes

Breadcrumbs

OPEN-DAY Laboratorio Pizzaioli- 27 Giugno 2018

Il 27 Giugno 2018 alle ore 10.00 presso l'Opera Don Guanella di Napoli si è tenuto l'Open-day dei Laboratori di Pizzaiolo e Barman, laboratori di formazione professionale nei quartieri dell'area Nord di Napoli organizzati dall’Associazione Opera Guanella-Fernandes di Napoli.
Il progetto avvia all’apprendimento professionale ragazzi e ragazze della periferia napoletana di età compresa tra i 16 anni e i 24 anni che difficilmente hanno opportunità lavorative significative, spiega don Enzo Bugea Nobile, superiore Opera don Guanella Napoli e vicepresidente nazionale Uneba.
L’orientamento punta su tre tipologie di attività: apprendimento dei mestieri, sostegno educativo, e infine, per chi si dimostra più motivato, tirocinio in una pizzeria. I mestieri selezionati per I due laboratory di formazione sono tra quelli più richiesti sul mercato e che godono di maggiore interesse:  pizzaiolo e barman.
L’obiettivo di tali progetti è quindi, quello di rappresentare uno spazio educativo ed un luogo di formazione, di orientamento e di inserimento lavorativo per i giovani partecipanti. I ragazzi coinvolti, provengono dai territori di Secondigliano, Scampia, Miano e Chiaiano. Gran parte di essi ha abbandonato la scuola e non possiede nessuna formazione professionale. Spesso le situazioni familiari evidenziano diverse criticità, paradossalmente in linea con una situazione territoriale che non permette loro di trovare un lavoro dignitoso e di conseguenza di potersi creare un futuro. Non è raro che in contesti come questi, molti siano i giovani che entrano nel circuito della criminalità.
Il Progetto Pizzaioli e quello di Barman mirano a promuovere nei giovani competenze professionali spendibili sul mercato del lavoro attraverso un approccio alla persona nella sua globalità e nella sua unicità. Prendersi cura dei giovani, durante il loro percorso verso l'età adulta ed essere dei buoni lavoratori, attraverso la pedagogia guanelliana, grazie a un Maestro d’arte della pizza, un maestro Barman e due educatori. Già nel 1900 Don Guanella apprese, tramite l'esperienza diretta, metodi che lo portarono ad enunciare e sperimentare il valore educativo del lavoro, adattato alle reali possibilità del singolo. Egli creò all’interno delle sue Case, laboratori di piccole arti e mestieri.
Da anni l'Opera Don Guanella di Napoli, lavora con dedizione e sforzo a fianco delle istituzioni e della comunità locale, con la missione di dare speranza ad un territorio difficile ed in particolar modo, per aiutare i giovani a non arrendersi. I percorsi formativi di Barman e Pizzaiolo  sono gratuiti e hanno il fine di fare acquisire agli allievi una qualifica professionale per l’inserimento nel mondo del lavoro.
La giornata si è aperta con i saluti di Don Enzo Bugea Nobile direttore dell’Opera Don Guanella di Napoli e presidente dell'Associazione Guanella-Fernandes. Sono seguiti i saluti dei promotori dei due progetti, Salvatore ed Emma Naldi e gli interventi del rappresentante del Direttore della Caritas Diocesana di Napoli Don Vincenzo Cozzolino e di Padre Gustavo De Bonis Consigliere Generale dell'Opera Don Guanella.
" Siamo fieri dei risultati che ogni anno otteniamo attraverso i nostri laboratori" ha affermato Don Enzo Bugea Nobile, " alla fine del corso diversi dei nostri ragazzi, trovano lavoro nell'ambito dei Laboratori frequentati; molti trovano lavoro in una pizzeria di Napoli, altri, soprattutto in prossimità dei mesi estivi, riescono a lavorare anche in altre città d'Italia. Quest'anno grazie alla rete di pizzerie, che con duro lavoro in questi anni abbiamo creato, due dei nostri ragazzi, sono stati accolti in una pizzeria ad Alberobello in Puglia. Altri in alcune pizzerie al centro di Napoli."
I promotori dei due progetti: la Dott.ssa Emma Naldi ed il Dott. Salvatore Naldi, si sono detti orgogliosi della scelta di sostenere tale progetto; in quanto imprenditori, comprendono bene il valore che può avere una formazione di tale portata per i giovani appartenenti a territori così complessi. Credere nei giovani e nelle loro possibilità è ciò che ha mosso e che ancora muove la sua scelta di appoggiare l'Associazione Guanella-Fernandes in questa impresa.
Alla giornata sono stati presenti anche alcuni dei ragazzi che hanno frequentato il Laboratorio di pizzaiolo e svolto un tirocinio formativo previsto nel programma del Laboratorio stesso. Alcuni di essi, successivamente alla fine del tirocinio sono entrati a far parte dell'organico delle pizzerie che li hanno accolti precedentemente come tirocinanti.
Grandi vittorie senza dubbio, quelle raggiunte da questo ambizioso progetto. Allontanare i giovani dal rischio di entrare nei circuiti penali, ridurre le fila dei giovani inoccupati, produrre beneficio sia per le famiglie dei giovani in oggetto (che spesso vertono in situazioni economiche complesse), che per la comunità locale e per la ripresa di zone, che troppo spesso sono menzionate unicamente per rappresentare la parte di Napoli degradata. Questo è il sogno che rincorre ormai da diversi anni l'Associazione Guanella-Fernandes. Questi sono gli obiettivi, che seppur ambiziosi, il direttore Don Enzo Bugea Nobile e la rete di pizzerie, professionisti e collaboratori perseguono tutti i giorni.
La giornata è continuata e si è poi conclusa con assaggi di pizze al forno, pizze fritte e in teglia preparate direttamente dai ragazzi del Laboratorio Pizzaioli e con degustazioni dei cocktail ed aperitivi preparati dai ragazzi del Laboratorio di Barman.

IMMAGINI DELL'EVENTO

 

Modulo Banner Donazioni

Aiuta l'Opera Don Guanella a fare del bene

IL TUO CONTRIBUTO ECONOMICO È PREZIOSO!
"Conviene sempre fare un po' di carità: un povero soccorre l'altro e Dio benedice" - San Luigi Guanella

Social Footer

Cookies policy