Servi della Carità Opera Don Guanella in omnibus charitas

Lingue

itenfrptroes

Breadcrumbs

Mini Capitolo della Famiglia Guaneliana

Nei giorni 10,11 e 12 Novembre presso il Seminario Teologico Internazionale di Roma, si è tenuto il "Mini Capitolo di Famiglia" dal Titolo: " Come grani sparsi di frumento su faccia un solo pane offerto sulla mensa per ravvivare il corpo e il cuore dei commensali" (DLG MM 1889).
E' stato un incontro di tre giorni intensi, profondi e fruttuosi.
L'apertura è stata realizzata dal Superiore Generale P. Alfonso Crippa, il quale ha elencato temi da approfondire.
Si sono alternate relazioni sui temi Capitolari a seguito della suddivisione in gruppi di lavoro, interventi liberi su tematiche generali della vita e della missione della nostra Famiglia, da parte delle FSMP, MLG, ASCI e Cooperatori.

I temi emergenti in questo "Mini Capitolo" si possono raggruppare in 5 punti fondamentali:
1) La continuazione, da parte dei Consigli generali e provinciali dei SdC e delle FSMP, a promuovere la scuola per formatori Cooperatori. Favorire il reperimento del materiale didattico già usato in precedenti scuole carismatiche per poi offrirlo alle Province per la traduzione e l'utilizzo per nuove esperienze.
2) Il suggerimento affinché le Province religiose SdC e FSMP e quelle dei Guanelliani Cooperatori celebrino insieme ogni anno un incontro per programmare lo sviluppo del tema formativo dell'anno, gli esercizi spirituali (possibilmente un corso tutti insieme), per un confronto e dialogo sui temi inerenti al proprio territorio.
3) L'invito ai Consigli generali e Provinciali dei SdC e delle FSMP e gli organismi di animazioni locali, provinciali e nazionali dei Guanelliani Cooperatori a collaborare al fine di promuovere la vocazione del Guanelliano Cooperatore attraverso esperienze di primo annuncio, di volontariato, di animazione anche in realtà dove non siamo presenti come Famiglia Guanelliana.
4) Il proseguimento a curare la formazione tecnica dei nostri Operatori, e lo studio, anche, di un piano formativo carismatico che favorisca la conoscenza del Fondatore e della pedagogia guanelliana per tutti i dipendenti delle nostre Case. Si chieda la collaborazione a tal fine a quei Cooperatori che hanno già fatto un cammino di preparazione con la scuola per Cooperatori formatori.
5) L'esortazione, anche attraverso la presenza e l'opera della nostre Associazioni laicali a partecipare al Tavolo di Lavoro per la riflessione e le decisioni su temi che particolarmente sono in relazione alla nostra missione. Si favorisca inoltre un maggior coordinamento tra le Associazioni laicali guanelliane presenti su di uno stesso territorio.

La conclusione è avvenuta con la Santa Messa solenne in onore della Madre della Divina Provvidenza Domenica 12 Novembre, presieduta dal Superiore Generale P. Alfonso Crippa, nella chiesa di San Giuseppe con il rinnovo della Promessa dei Cooperatori.
Il Consiglio generale dei SdC ringrazia Madre Serena e le consorelle del Consiglio generale delle FSMP, nonché i Cooperatori guanelliani, membri dell'A.S.C.I. Don Guanella, del Movimento Laicale guanelliano, per la loro presenza e partecipazione in un vero clima di famiglia .
Lo scopo di questo Mini Capitolo è stato raggiunto ed ora ci attende il prossimo Capitolo Generale.

 

 

Modulo Banner Donazioni

Aiuta l'Opera Don Guanella a fare del bene

IL TUO CONTRIBUTO ECONOMICO È PREZIOSO!
"Conviene sempre fare un po' di carità: un povero soccorre l'altro e Dio benedice" - San Luigi Guanella

Social Footer

Cookies policy