Servi della Carità Opera Don Guanella in omnibus charitas

Lingue

itenfrptroes

Breadcrumbs

Open day del laboratorio di pizzaiolo a Miano

Il giorno 24 Febbraio alle ore 10:00, si terrà l'Open day del laboratorio di pizzaiolo promosso dall'Associazione Guanella-Fernandes presso l'Opera don Guanella di Napoli in Via Don Luigi Guanella 20, Miano. Il laboratorio, cominciato nel mese di Aprile 2016 , vede come protagonisti circa 20 ragazzi dai 16 ai 23 anni, provenienti dai territori di Secondigliano, Scampia, Miano e Chiaiano. Obiettivo della giornata di Venerdì, sarà duplice. Una parte della giornata sarà dedicata alla consegna degli attestati di partecipazione ai ragazzi che, cominciato il Laboratorio ad Aprile lo hanno concluso a Dicembre 2016 e un'altra parte della mattinata sarà dedicata, invece, ad una nuova classe di ragazzi che dal 1Febbraio hanno cominciato il loro percorso. La giornata si aprirà con i saluti di Don Enzo Bugea Nobile, direttore dell'Opera Don Guanella, del dott. Salvatore Naldi promotore del progetto e  Don Fabio Lorenzetti, Superiore provinciale della Provincia Romana S. Giuseppe Opera Don Guanella. A seguire tutti i presenti, in particolar modo i familiari dei ragazzi che frequentano il laboratorio, i rappresentati tra alcune delle pizzerie più famose di Napoli, la stampa locale ed i rappresentanti dei servizi sociali del territorio, potranno assistere  alla preparazione di diversi tipi di pizza e pane e degustare il frutto del lavoro dei ragazzi. Il Laboratorio di pizzaiolo, promosso dall'Opera Don Guanella é ormai giunto alla sua 3 edizione, portando con se consensi e successo. I conti tornano e i numeri parlano. Dei 20 ragazzi che hanno concluso il loro percorso a Dicembre 2016, 5 hanno travato lavoro (seppur stagionale) in una pizzeria in Italia, gran parte di loro a Napoli. Il successo di tale lavoro, é dovuto soprattutto alla lungimiranza del Direttore della Casa, che é riuscito a creare un ponte di comunicazione tra la formazione svolta attraverso tale Laboratorio e il mercato del lavoro, in particolar modo con il mondo delle pizzerie. "Pizzeria da Di Matteo", " Palapizza", "Pizzeria Fratelli Zombino", " Al 22", questi sono solo alcuni dei nomi delle pizzerie che sono entrare a far parte della rete creata da Don Enzo per non lasciare i ragazzi da soli, una volta terminato il Laboratorio.
 Durante l'Open day, i ragazzi mostreranno a tutti, non solo le abilità concernenti la preparazione della pasta, la scelta degli ingredienti e la stesura del disco pizza, ma anche la cottura dell'impasto sia nel forno elettrico che nel forno a legna.
Da anni l'Opera Don Guanella si impegna sul territorio, per assistere e supportare le famiglie che necessitano di aiuto; da anni focalizza il proprio lavoro educativo e la propria missione su coloro che rappresentano il futuro di questa città: bambini e ragazzi. Sostegno scolastico, laboratori di danza, corsi di inglese, sono solo alcune delle attività che vengono offerte dall'Opera a tutti i giovani del territorio. Ultimo, non di certo per importanza, é il laboratorio di pizzaiolo che nasce per dare una possibilità di formazione a ragazzi che sono ormai "fuori" dal circuito scolastico e si trovano a dover affacciarsi al mondo del lavoro senza alcuna competenza spendibile sul mercato. In  zone come quelle in oggetto, dove ottenere un lavoro che permetta di condurre una vita dignitosa é quasi un'utopia, altrettanto caparbi e tenaci sono gli sforzi di chi ogni giorno lavora per dimostrare ai giovani che un'altra Napoli e un domani migliore per i nostri giovani, sono possibili.
É sempre più difficile trovare posto nel mondo del lavoro, dato ancora più rilevante per quei giovani appartenenti ad aree deprivate del Mezzogiorno. Questo aspetto, trova conferma nelle statistiche sull'occupazione giovanile. Partendo quindi dalla constatazione che il livello inadeguato delle competenze dei giovani, dovute a bassi livelli di scolarità e/o di formazione, è uno dei fattori della persistente stagnazione produttiva e della scarsa mobilità sociale del Paese, il miglioramento dell' occupabilità, rappresenta un traguardo importante da raggiungere; a tal fine l'obiettivo maggiormente perseguibile deve essere "l'innalzamento delle competenze dei giovani". L'idea principale ruota attorno alla possibilità di offrire agli adolescenti del territorio, momenti e luoghi di aggregazione in cui, attraverso attività laboratoriali, siano veicolati apprendimenti di tipo formativo.
Alla luce di queste considerazioni, l' Opera Don Guanella, anche quest'anno, ha attivato il laboratorio formativo per apprendere il mestiere di pizzaiolo. L'idea è partita, non solo dall'esigenza di fornire ai ragazzi, ormai fuori dal circuito scolastico e formativo, delle competenze specifiche da spendere sul mercato del lavoro, ma anche e soprattutto dalla consapevolezza di quanto il pizzaiolo, sia una figura estremamente legata alla storia e alla tipicità del loro territorio di provenienza. Un' ulteriore considerazione che ha rafforzato tale scelta, è stata anche la grande richiesta, non solo sul territorio nazionale, ma anche europeo e internazionale della figura del pizzaiolo.
Il 24 Febbraio, i ragazzi del laboratorio protagonisti di questo cammino, coloro che questo cammino lo hanno terminato e passano il testimone ad altri giovani, il direttore dell'Opera Don Enzo Bugea Nobile e tutti coloro che in qualsiasi forma hanno partecipato alla realizzazione di tale laboratorio, saranno lieti di mostrare a tutti i presenti, i progressi fatti e il frutto di mesi di impegno.

 

Modulo Banner Donazioni

Aiuta l'Opera Don Guanella a fare del bene

IL TUO CONTRIBUTO ECONOMICO È PREZIOSO!
"Conviene sempre fare un po' di carità: un povero soccorre l'altro e Dio benedice" - San Luigi Guanella

Social Footer

Cookies policy